C’eravamo anche noi alla 24h Mtb di Roma 2013, o meglio, abbiamo sponsorizzato due squadre che si sono piazzate benissimo e non possiamo che essere super orgogliosi. Del resto, questa era l’edizione dei record e giunta all’ottavo anno, è stata una gara ancora più emozionante del solito. Noi di Camper & bike che praticamente viviamo per le due ruote, abbiamo atteso con trepidazione i momenti che hanno portato poi all’assegnazione dei premi. La location è stata il Parco degli Acquedotti (come da tradizione) e, in tutto, sono stati più di 1700 i bikers che hanno preso parte alla competizione.

Il circuito della gara ha riguardato 7,5 chilometri e l’appuntamento faceva parte della 24h Roma Sport. Tre giorni per dimenticare tutto e dedicarsi alla bicicletta e al sano agonismo e la cosa divertente è che riguardava tutti: i più grandi e i più piccoli. Nel più ampio contesto, i partecipanti si sono dunque potuti dedicare anche ad altre discipline a cominciare dal fitness coordinato dallo Sporting Club Paradise, con un occhio pure alla scherma, al golf e al calcio. Il ciclismo però ha catturato l’attenzione di tutti e in particolare la nostra.

La mountain bile è stata la protagonista, come recita il nome della manifestazione, per ben 24 ore, le stesse nelle quali abbiamo per un attimo trascurato il nostro amatissimo camper per dedicarci all’altra nostra passione. Al termine della kermesse il primo posto è andato al team Mtb Santa Marinella – FTP Tonica Sport 1. Non è andata male alle donne con il Team B-Mad Hicari Women, il quale ha coperto 80 giri contro gli 87 dei primi classificati. Pure per quest’anno insomma, abbiamo sudato, ci siamo emozionati e ci siamo sentiti profondamente parte di tutto ciò che riguarda la bike. Adesso sulle due ruote riprenderemo con le nostre escursioni a tema appena fuori dal centro di Roma. Se volete provare a vivere una giornata diversa contattateci e ci divertiremo a diretto contatto con la natura a pedalare.